Stefano Medel

Giorni Novembrini

Folate di nebbia,
sulla strada,
invasa e occupata,
da fumi sprettruli
e bianchi,
che nascondono,
le righe bianche
alla strada,
per un istante,
si entra tra il vapore,
e l’auto e abbracciata,
dalla nebbiolina,
poi i fari frugano,
e trovano di nuovo
la luce,
giornate spente,
smorzate,
giorni di rimembranza,
giorni di defunti.