Gax1

Breve confronto fra Venere e la Terra

Per via della sua dimensione, densità e distanza dal Sole per lungo tempo si è pensato a Venere come un gemello del nostro pianeta.

La sua atmosfera è formata in maggioranza da anidride carbonica. A causa della pressione dell'atmosfera che sovrasta il pianeta, il pianeta è 90 volte più caldo del nostro, con temperature superficiali (circa 460°C) che consentono di trasformare in vapore determinate sostanze che sulla Terra si trovano in stato liquido; prima fra tutte, l'acqua; tanto è vero che su Venere non esistono mari.

L'aspetto che voglio però esaminare è il fenomeno della vulcanizzazione, e del riscaldamento del pianeta. Venere presenta, come principali processi geologici, il vulcanismo appunto e movimenti di deformazione della crosta, causati delle alte temperature superficiali, che rendono le rocce più "malleabili" e meno resistenti agli sforzi; è grazie a questi processi molto attivi che Venere possiede un'atmosfera così ricca di CO2, che viene rilasciata da questi fenomeni.

Sulla Terra invece, la CO2 non ottiene un simile "dominio"; infatti si trova disciolta dall'acqua allo stato liquido e poi anche riutilizzata da organismi viventi (che bevendo l'acqua utilizzano questo composto per creare i loro gusci, ad esempio, oppure come le piante che lo usano nella fotosintesi), e di conseguenza viene bloccata nella materia organica.

A differenza della Terra, su Venere è la maggior vicinanza al Sole che deve aver innescato l'effetto serra in poco tempo, facendo evaporare presto l'acqua e rendendo indisperdibile l'anidride carbonica per via della non presenza di esseri viventi sia vegetali che animali. Così si deve stabilita la situazione attuale di temperatura, pressione e concentrazione di gas che rende improponibile la vita su Venere.

Sulla Terra le azioni dell'uomo sulla natura possono avere conseguenze che porterebbero le condiizoni del pianeta simili a quelle Venusiane, dato che l'effetto Serra è dovuto in larga parte all'opera umana.

Caratteristiche dell'atmosfera di Venere:

Pressione alla superficie

92 bar

Densità della superficie (acqua=1)

~65. kg/m3

Accelerazione di gravità (terra=1)

0,905

Massa totale dell'atmosfera

~4.8 x 1020 kg

Temperatura media alla superficie visibile

737 °K (464 °C)

Schiacciamento polare

0

Velocità dei venti

0.3 to 1.0 m/s (superficie)

Mean molecular weight

43.45 g/mole

Composizione atmosferica

Maggioranza

96.5% Diossido di carbonio (CO2) [Anidride Carbonica]

3.5% Nitrogeno (N2) [Azoto]

Minor (ppm)

Diossido di zolfo (SO2) - 150

Argon (Ar) - 70

Acqua (H2O) - 20

Monossido di carbonio (CO) - 17

Elio (He) - 12

Neon (Ne) - 7


Fonti: Nasa; Palmieri "Il globo terrestre e la sua evoluzione"


home www.utorec.com